Processi operativi per fan coil e split

 

I processi operativi per il sistemi di trattamento dell’aria fan-coils e split comprendono:


•L’ eliminazione dello sporco utilizzando un aspiratore specifico per le polveri dannose che garantisce la raccolta dei residui eliminando la possibilità di dispersione negli ambienti interni. Questi aspiratori hanno un sistema di filtrazione e recupero polveri tali da contenerle ed evitare che vengano rimessi in circolo sia nelle condotte di aerazione che nei locali che usufruiscono del sistema di condizionamento. Tutto quello che viene prelevato durante la pulizia sarà poi smaltito secondo le leggi e le norme vigenti.
•La pulitura tramite il vapore a secco dei filtri, delle batterie e del canale di condensazione garantiscono la sterilizzazione e la pulitura totale dell’impianto e dei suoi componenti.
•L’ utilizzo di prodotti disinfettanti e deodoranti (approvati dall’EPA) che vengono installati all’interno degli impianti con graduale rilascio per il rinnovo e la purificazione dell’aria.
I condizionatori presenti nelle strutture confinate svolgono funzioni di controllo della temperatura ma anche di filtrazione di tutte le particelle che sono presenti nell’aria da qui ne deriva che all’interno di essi vi sia un accumulo di contaminanti chimici e batteriologici che rendono l’impianto fonte di inquinamento. Questo oltre a creare problemi igienico-sanitari, determina anche un costo maggiore per la gestione di tutto l’impianto, diminuendo l’efficienza di tutto l’impianto e velocizzando la corrosione di tutto il sistema.
La misurazione delle polveri sottili che escono dall’impianto è lo stato iniziale di verifica dello split. Una volta analizzate le polveri si passa alla pulitura e disinfettazione della struttura esterna, all’asportazione dei filtri grossolani per poi passare alla liberazione dalle polveri della batteria di scambio termico. Tolte le polveri si immette una schiuma detergente che va a togliere in modo totale tutto lo sporco ancora presente. Successivamente tutte le superfici vengono trattate con attrezzature che oltre a creare getti di vapore a secco che sterilizzano la struttura, aspirano tutto lo sporco residuo presente nelle parti meno accessibili. Alla fina del processo, tutto l’impianto viene disinfettato con un sanificante e con delle compresse disinfettanti a graduale rilascio posizionate nelle canale di scolo. Lo stesso processo di pulizia e igienizzazione viene effettuato per i fan coils.

zona umidif. prima.JPGbatteria parz. pulita.JPGcanale prima.JPGzona umdif. dopo.JPGventola dopo.JPGPICT0077.JPGdurante.JPGventola prima.JPGPICT0080.JPGBatteria prima.JPGPICT0078.JPGPICT0079.JPGdopo.JPG

Ferretti & Co SA - Largo Libero Olgiati 75A, 6512 Giubiasco, CH - REA 50030008584

powered by